Quando e perché va fatto il controllo periodico della Polisonnografia alle persone che soffrono di Apnee del Sonno?

Le persone a cui è stata diagnosticata la Sindrome delle Apnee del Sonno (OSAS) è bene che si sottopongano periodicamente ad un controllo per verificare lo stato delle apnee. È normale che con il trascorrere del tempo e il variare delle condizioni pisco-fisiche della persona, l'entità delle apnee possa variare, sia in positivo che in negativo.
È quindi bene effettuare una Polisonnografia di controllo per verificare lo stato attuale delle apnee e confrontarlo con gli esami fatti precedentemente.

Ogni quanto va fatta la polisonnografia di controllo?

Di regola andrebbe fatta una polisonnografia di controllo ogni 6 mesi. Tuttavia nel caso che la persona o i suoi familiari notino un peggioramento degli eventi apnoici è bene anticipare il controllo.

Se uso la CPAP, devo fare la polisonnografia di controllo?

Assolutamente sì in quanto va verificato che le pressioni di funzionamento impostate precedentemente sulla macchina siano ancora adeguate al quadro attuale delle apnee. In quato caso si fa una Polisonnografia in CPAP, collegando il polisonnografo alla macchina CPAP e andando quindi a verificare il quadro delle apnee mentre la persona utilizza la CPAP

Prenota la polisonnografia di controllo, anche a domicilio

Prenota direttamente on-line per fare la polisonnografia senza attese anche a domicilio. Oppure chiamaci al nostro numero verde.

Prenota ora on line
Numero verde 800 187 089