Covid-19, come vi proteggiamo e come ci proteggiamo

In questo momento di emergenza da Covid-19 noi di Sonnocheck teniamo alta l'attenzione per la prevenzione del contagio dal coronavirus. Seguiamo le disposizioni del governo e delle autorità sanitarie in materia di sicurezza e ci impegnamo inoltre ad adottare misure di sicurezza aggiuntive affinché sia i nostri clienti che i nostri operatori siano tutelati e protetti.

Vediamo nel dettaglio le misure che abbiamo adottato

Dispositivi di protezione individuale per gli operatori

I nostri tecnici e addetti indossano mascherine con filtro che bloccano le particelle delle dimensioni del virus sia in entrata che in uscita a protezione sia dell'operatore che del paziente da una eventuale esposizione al virus.
Gli operatori indossano inoltre guanti monouso che vengono gettati dopo l'incontro con ogni paziente.
Mascherina e guanti vengono utilizzati sia per la consegna domiciliare della strumentazione che per il ritiro della strumentazione stessa allo studio.
Abbiamo sospeso gli esami laddove non ci è stato possibile reperire le mascherine per i nostri operatori.

Dispositivi di protezione individuale per i pazienti

Raccomandiamo ai pazienti di indossare anche loro mascherine e, dove possibile, guanti durante l'incontro con i nostri addetti.
In questo modo si pone un'ulteriore barriera di protezione a salvaguardia sia dell'operatore che del paziente.

Questionario di screening

Facciamo compilare e sottoscrivere ad ogni paziente un questionario di screening con cui il paziente auto-certifica che:

  • Non ha avuto di recente febbre, tosse, difficoltà respiratorie
  • Non è un operatore sanitario o altra persona che impiegata nell'assistenza di casi Covid-19
  • Non è stato a contatto con un caso sospetto o confermato di Covid-19
  • Non si è recato in una struttura sanitaria in cui sono ricoverati pazienti Covid-19

Disinfezione strumentazione, materiali monouso, quarantena strumenti

La strumentazione consiste di due tipologie di elementi:

  • Elementi riutilizzabili (blocco centrale del polisonnigrafo, saturimetro, sonda del saturimetro, cavi di collegamento)
  • Materiale consumabili monouso (cannule e fasce)

Gli elementi riutilizzabili sono disinfettati accuratamente dopo ogni utilizzo, seguendo le linee guida del produttore dello strumento. Ecco un esempio per lo strumento NOX T3
Le cannule nasali sono rigorosamente monouso, sterilizzate e conservate in apposito sacchetto di plastica sigillato dal produttore.
Le fasce toracice e addominali sono rigorosamente monouso, sterilizzate e conservate nell'apposita confenzione fornita dal produttore.

Come ulteriore misura di sicurezza, lasciamo la strumentazione in cosiddetta "quarantena" tra un paziente e l'altro. Cioè, dopo che uno strumento è stato utilizzato da un paziente, lo sanificazione e attendiamo alcuni giorni prima di riutilizzarlo per un altro paziente.

Studi e locali igienizzati

Laddove l'incontro tra tecnici e pazienti avviene in uno dei nostri locali si sono adottate le seguenti misure:

  • Riduzione del numero di persone presenti nella stessa sala/stanza al fine di garantire la distanza minima di 1.5 metri tra le persone
  • Igienizzazione, disinfezione e areazione dei locali fatta al mattino prima dell'ingresso delle presone
  • Dotazione di gel disinfettante
  • Nel caso di presenza di cucine è vietato l'utilizzo di stoviglie e bicchieri comuni
  • Divieto di lasciare sui tavoli fazzoletti di carta utilizzati ma obbligo di buttarli immediatamente negli appositi cestini

Vuoi effettuare il Test Sierologico per il Covid-19?

Visita Labomap e trova un centro che effettua i test sierologici che indicano se l'organismo ha sviluppato gli anticorpi per il Covid-19